Menu principale

















Calendario Appuntamenti

Febbraio
LunMarMerGioVenSabDom
891011121314
15161718192021

Login

Username:
Password:

Partners

erebus
mastergroup

Bianco Carburanti

Erebus Vicenza Social


Facebook
BlogSpot
Allenamento Domenica 14 Febbraio - Scalzanella
Scritto da Cera Michele
il 08-02-2016 alle 23:31:45

Ancora allenamenti!!

Domenica ci spostiamo a Cogollo del Cengio sulla mappa di Scalzanella, partenza alle 8.50 dal Casello di Vicenza Est, ritrovo alle 9.30 ai campi sportivi di Cogollo del Cengio in via San Gaetano.

Confermare presenza entro giovedì 11 a info@erebusvicenza.it

 
Allenamento Domenica 7 Febbraio - Soghe
Scritto da Cera Michele
il 02-02-2016 alle 16:25:48

Proseguono gli allenamenti domenicali!

Il 7 febbraio siamo a Soghe, ritrovo alle 9.30 al parcheggio del Ristorante da Penacio.

Confermare presenza a info@erebusvicenza.it entro giovedì 4 febbraio.

 
Allenamento Domenica 31 Gennaio - Sarmego
Scritto da Cera Michele
il 28-01-2016 alle 00:30:56

Proseguono gli allenamenti!

Il 31 gennaio siamo a Sarmego, ritrovo al parcheggio della chiesa alle ore 9.30.

Confermare presenza a info@erebusvicenza.it entro il mattino di venerdì 29.

Ricordo che sabato 30 chiudono le iscrizioni alla Easter4, ci sono ancora posti a disposizione, scrivere sempre a info@erebusvicenza.it

 
Raduno Pasqua - Easter 4 - 25/28 marzo
Scritto da Cera Michele
il 23-01-2016 alle 11:42:21


Nel fine settimana di Pasqua, da venerdì 25 a lunedì 28 marzo, abbiamo programmato la trasferta alla Easter 4, 4 giorni di gare in Slovenia (vicino al confine Italiano in zona Trieste). 
Alloggeremo presso una struttura in autogestione a Prosecco (TS), abbiamo al massimo 28 posti letto (in letti a castello, portare sacco a pelo).

Costo:
Under 20 agonisti, 85€ per iscrizione alle 4 gare, vitto e alloggio per 4 giorni e 3 notti, viaggio  

Over 20 agonisti: 110€ per iscrizione alle 4 gare, vitto e alloggio per 4 giorni e 3 notti, viaggio

Non agonisti e accompagnatori: 70€ per vitto e alloggio 4gg/3 notti e viaggio, extra eventuale iscrizione alle gare.

Il vitto comprende: 3 cene, 3 colazioni e 3 pranzi al sacco, il pranzo al sacco del primo giorno va portato da casa. 

I 28 posti sono riservati prima ai giovani e adulti tesserati agonisti, a seguire giovani e adulti non agonisti in base alla disponibilità e al cronologico delle conferme.

Chiusura iscrizioni tassativamente entro sabato 30 gennaio, inviando e-mail a info@erebusvicenza.it con nominativo, categoria e numero Si-Card. 
In caso rimanessero posti disponibili possibilità di iscriversi entro il 15 febbraio con 15€ di sovrapprezzo.
Raccoglieremo 40€ come caparra in occasione degli allenamenti del 31 gennaio e 7 febbraio.

Ricordo che la trasferta è in autogestione quindi servirà la collaborazione da parte di tutti!

 
I nuovi si presentano: Andrea!
Scritto da Bellotto Cristian
il 22-01-2016 alle 11:03:30

Il nuovo arrivato di oggi è il numero 8 della lista base 2015, 28esimo nella sprint di Venezia dei WOC 2014 e con il secondo miglior risultato di sempre ai JWOC (quinto in Svezia nel 2008).
Stiamo parlando di Andrea Seppi, cresciuto nella Semiperdo Maniago, che vive a Tortona e lavora come ricercatore universitario a Pavia.
Per lui anche discreti personali in pista (8.01 sui 3k, 14.09 sui 5k).

"Andrea, Cosa ti aspetti dalla stagione in corsa, sia per l'atletica che per l'orienteering? Quali sono i tuoi obiettivi?"

"Non amo fare proclami su quelli che sono i miei obiettivi in termini di risultato. Ma posso dire che con certezza farò la stagione delle corse campestri in inverno, mentre mi concentrerò di più sulle gare di orientamento in primavera ed estate. Quest’anno ho cercato di introdurre qualche ingrediente nuovo nei miei allenamenti, non vedo l’ora di gareggiare per vedere se sarò riuscito a migliorarmi almeno un pochino!"

"Vero...parliamo di cose meno 'standard'! Andrea, la domanda che tutti si fanno: quanto ha messo sul piatto della bilancia il coach per averti in squadra?”

"Ha proposto davvero tanto, un’offerta che non si poteva rifiutare. Sul piatto della bilancia c’era un gruppo di amici di lunga data, incalzati da molti ragazzi giovani e motivati, e soprattutto tanta genuina passione per questo sport! Per me questo pesa più di ogni altra cosa."

"C'è qualche analogia tra il ragazzino immortalato nel video celebrativo della 5 giorni dei Forti 2003 e l’atleta esperto e maturo che vedremo in gara nel 2016?”

"Sebbene siano passati 13 anni (ti ringrazio di avermelo ricordato!), credo che la voglia di migliorarmi sia rimasta intatta. Forse è proprio questa la benzina che mi ha sempre spinto, e che si poteva intravedere già allora."

"All’ultimo raduno Erebus si sono presentati una quindicina di under 16.
Che consigli daresti loro?
Quali errori che tu pensi di aver fatto non dovrebbero ripetere?
E se tu potessi rifare una sola scelta sportiva, cosa cambieresti nella tua carriera?”

"È giusto essere ambiziosi, ed essere motivati dal confronto con gli avversari, ma allo stesso tempo bisogna ricordarsi che il vero obiettivo di ciascun atleta è tirare fuori il meglio da se stessi. Per farlo non devono mai mancare il divertimento e la passione dentro di noi. Se potessi ritornare indietro, deciderei di non entrare in un gruppo sportivo militare per fare l’atleta professionista, cosa che per alcuni anni ha distolto la mia concentrazione dalle cose importanti che ho menzionato prima, il divertimento e la passione, mi ha fatto dimenticare da dove provenivo e come ero cresciuto, ponendo invece troppa attenzione sul risultato.
Il mio errore più frequente, e che spesso ancora ripeto, è di vivere troppo intensamente le delusioni sportive. Un piccolo segreto, ma difficile da mettere in pratica, è non esaltarsi troppo quando le cose vanno bene, né demoralizzarsi quando non si ottiene ciò che ci si aspetta. A posteriori, scopriremo che entrambe le fasi avranno rappresentato dei momenti di crescita personale, tutti piacevoli da ricordare."

"Il numero di fisici, ingegneri e matematici tra gli  orientisti italiani è straordinariamente alto. Pensi che ci sia un rapporto di causa e effetto?"

"È una bella domanda…ma non sono un fautore dello slogan “l’orienteering è bello perché fa muovere anche il cervello”. Mi piace invece pensare che incontrare persone interessanti nella comunità orientistica, confrontarsi con esse anche al di fuori dell’ambito puramente sportivo, sia uno degli stimoli che ci porta più volentieri a partecipare alle gare ed agli allenamenti."

"Grazie Andrea per la chiacchierata! In bocca al lupo per la tua stagione!!"

Andrea all'arrivo del mondiale 2014

 

Stiamo organizzando...

tour-banner
logo Hop

Newsletter

Agenda

flag13-02Trofeo Lombardia 1^p
flag13-02Dolomiti Winter Spri
flag14-02Dolomiti Winter Midd
flag14-023ª Prova Inverno Ve
flag14-02Trofeo Lombardia 2^p
flag14-02Promozionale Sincrot
flag20-02Campionati Italiani
flag20-02MILANO nei Parchi (2
flag21-024ª Prova Inverno Ve
flag21-026^ Prova Trofeo ENEA
flag21-02Finale Coppa Italia
flag21-02SeaO Liguria 2016 -

Ultima dall'archivio mappe


Allenamento Segui John-Memory
mappaCaricata da Cosimo Guasina il 2016-02-08 20:48:49
... seguono altre 123 mappe.

Statistiche sito


Visite di oggi: 6
Visite medie al giorno: 69
Visite Totali: 80122